«

»

Giu 25

I Vini Siciliani

Condividi su:

NERO D’AVOLA

Il Nero d’Avola è il vitigno più conosciuto della Sicilia ed anche il più diffuso.
È un vitigno che dà uva ad alta gradazione zuccherina, che permette di arrivare alla gradazione di 15° alcolici.
Il vino ricavato ha profumi intensi, ma risulta carente di acidità.
Vinificato in purezza si è rilevato come uno dei grandi rossi italiani, intenso ed armonico adatto all’invecchiamento.
Il nero d’Avola rientra nella categoria dei vini Doc.

CATARATTO

E’ la più diffusa varietà di uve bianche coltivate in Sicilia.
Vitigno che matura nella prima decade di settembre; si ottiene un vino di caratteristiche ottime con profumi e struttura eccellenti che variano in base alle condizioni climatiche e di allevamento del terreno.
Anche questo vitigno rientra nella categoria dei vini doc.

INSOLIA

Antichissimo vitigno a bacca bianca, con la quale si ottiene un vino fresco e ben strutturato con grande intensità e personalità.
Vitigno usato in contemporanea al cataratto per dare origine a grandi bianchi Siciliani.

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com