«

»

Giu 25

Primi: Spaghetti ca’ nunnata

Condividi su:

Spaghetti con neonata, ricotta e ricci di mare

Questo piatto è stato classificato “La rivelazione della cucina creativa Siciliana” alla rassegna gastronomica “R i v a s ” rivalutazione italiana antichi sapori (©Versione inedita)

Ingredienti per 4 persone:

400 g di spaghetti
500 g di neonata di mare
400 g di ricotta fresca
300 g di ricci di mare
1 mazzetto di prezzemolo
Olio extravergine
1 mazzetto di menta fresca
Sale e pepe
4 spicchi di aglio

Tempo di preparazione: 20′

Tempo di cottura: 15′

PROCEDIMENTO:

Preparate una battuta di olio e aglio tritato finemente con prezzemolo, e mentuccia.

In una pentola portate a bollore l’acqua con il sale e cuocete gli spaghetti, qualche minuto prima della fine della cottura versate il preparato di aromi in una padella e a fiamma media lasciate riscaldare, appena l’aglio comincerà a prendere colore versate la neonata lavata precedentemente e scolata e lasciate cuocere per 2 minuti, versate gli spaghetti e a fiamma vivace saltate la pasta versando i ricci e la ricotta ammorbidita con dell’acqua di cotture della pasta; che terrete da parte nel caso in cui dovreste aggiungerne nella pasta mentre la saltate in padella.

Sistemate gli spaghetti nei piatti versando il condimento lateralmente e decorando con foglioline di menta e basilico e ricotta fresca.

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com